Da Ans

Presentazione ufficiale della Strenna 2018 del Rettor Maggiore

alle Figlie di Maria Ausiliatrice

Riportiamo la notizia da ANS

(ANS – Roma) – In un clima di festa, Don Ángel Fernández Artime, Rettor Maggiore dei Salesiani, ha presentato ufficialmente ieri, 27 dicembre, presso la Casa Generalizia delle Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA), la Strenna per il 2018, che ha come titolo “COLTIVARE L’ARTE DI ASCOLTARE E DI ACCOMPAGNARE” e che approfondisce il testo biblico “Signore, dammi di quest’acqua” (Gv 4,15). L’evento è iniziato con la presentazione del video, che è una sintesi della Strenna.

In primo luogo le FMA hanno dato il benvenuto al Rettor Maggiore e poi hanno ascoltato attentamente le parole del Successore di Don Bosco. Don Á.F. Artime da parte sua ha ringraziato la presenza di Madre Yvonne Reungoat, Madre Generale delle FMA, e di tanti rappresentanti della Famiglia Salesiana. All’evento era presente anche don Filiberto González, Consigliere Generale per la Comunicazione Sociale dei Salesiani, con l’equipe del suo Dicastero.

“Per noi Salesiani è un compito urgente, necessario e fondamentale lavorare ascoltando e accompagnando i nostri ragazzi e ragazze” ha esordito il Rettor Maggiore, il quale ha poi domandato: “Cosa stiamo aspettando? Perché non decidiamo di essere disponibili ad accompagnare i nostri giovani? Perché non lavoriamo su ciò che è importante nella vita dei giovani? Cosa sta fermando questo compito fondamentale per noi educatori? Perché occuparci o spendere tempo su altre cose, quando questa è per noi la vera priorità educativa ed evangelizzatrice?”.

Al termine della presentazione, Madre Reungoat ha ringraziato il Rettor Maggiore per il dono della Strenna, invitando le FMA a vivere e realizzare questo fondamentale progetto del carisma di Don Bosco e Maria Mazzarello.

Alla presentazione della Strenna, che guiderà il processo educativo ed evangelizzatore per tutto il 2018, hanno partecipato anche vari esponenti dei gruppi della Famiglia Salesiana: Salesiani di Don Bosco, Salesiani Cooperatori, membri dell’Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA), Exallievi ed Exallieve di Don Bosco, Salesiane Oblate del Sacro Cuore di Gesù, Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria, Volontarie di Don Bosco, oltre ovviamente ad una consistente e molto attiva presenza di FMA, che hanno riempito la Sala Magna della Casa Generalizia.

L’accompagnamento, ha insistito il Rettor Maggiore, è un’occupazione fondamentale che ha per compito il “dialogo” e come obiettivo “favorire la relazione tra la persona e il Signore. Se il nostro accompagnamento non porta a Gesù Cristo, non stiamo accompagnando i nostri ragazzi”.

Su ANSChannel è disponibile in varie lingue il video della Strenna 2018.

Su ANSFlickr sono presenti le foto della presentazione della Strenna 2018.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn