Famiglia Salesiana

 

Un vasto movimento di persone che che, in vari modi, operano per la salvezza della gioventù. Fondata da Don Bosco. Alla fine degli anni 1850 e in seguito, lo Spirito del Signore va costruendo lentamente e accuratamente in Don Bosco la sua definitiva Famiglia. É stato Lui a volerla mediante le sue iniziative di comunione attiva. 
Infatti il suo carisma di salvare la gioventù lo portò a cercare "un'ampia unione di forze apostoliche nell'unità, articolata e varia di una 'Famiglia spirituale'. Realtà ecclesiale che testimonia la comune volontà dei suoi membri di continuare il carisma del Fondatore.

Questo movimento di religiosi e laici, maschile e femminile, che si riferisce al carisma di Don Bosco, si chiama "Famiglia Salesiana".

I criteri di appartenenza alla Famiglia Salesiana sono:

  • La vocazione salesiana: la spinta viene dallo Spirito Santo. Chi aderisce sa di rispondere a una specifica vocazione.
  • La partecipazione alla missione giovanile e popolare salesiana, direttamente o con forme indirette di sostegno.
  • La condivisione dello spirito e metodo educativo-pastorale salesiano: lo spirito salesiano che "informa" tutti i gruppi è unico e trova il suo modello originale nello stile di vita di Valdocco, dove operò don Bosco.
  • La vita evangelica, secondo secondo lo spirito salesiano che impegna a vivere ciascuno nella propria situazione (di religioso e di laico), i consigli evangelici, nella carità pastorale e nello zelo per le anime.
  • La fraternità attiva nello spirito di famiglia, caratteristica evidente e irrinunciabile di ogni opera salesiana.

 

Il delegato

DON MICHELE VIVIANO

 

Delegato della Famiglia Salesiana dal 2020.

Spiritualità Apostolica

La spiritualità apostolica è il centro ispiratore e animatore della vita di comunione nella e per la missione della Famiglia Salesiana. 

Spiritualità significa che la nostra vita è guidata dallo Spirito, Colui che gratifica dei suoi carismi i vari gruppi appartententi all'unica Famiglia. 

Apostolica significa un dinamismo interiore che spinge al dono e al servizio, dando efficacia salvifica all'azione educativa ed evangelizzatrice ed unificando tutta l'esistenza attorno a questo centro unificatore.

(Dalla Carta d'Identità della Famiglia Salesiana, art. 22)

 

MEMBRI CONSULTA REGIONALE

D. Giovanni D'Andrea
Ispettore SDB
Sr. Maria Pisciotta
Ispettrice FMA
Sig.ra Mimmi Monaco
Coordinatrice ispettoriale ASC
Sig. Giuseppe Puglisi
Presidente ispettoriale Exallievi/e di Don Bosco
Sig.ra Antonia Donato
Presidente ispettoriale Exallievi/e delle FMA (CT)
Sig.ra Giovanna Caramanna
Presidente ispettoriale Exallievi/e delle FMA (PA)
Sig.ra Rita Erba
Responsabile VDB/ Sicilia occidentale
Sig.ra Letizia Maccarrone
Responsabile VDB/ Sicilia orientale
Sig. Liborio Scibetta
Delegato regionale CDB
Sr. Maria Laura Fria
Superiora regionale SOSC
Sr. Adriana Federici
Delegata regionale ASF
Sig. Giuseppe Auteri
Presidente regionale ADMA
Sr. Shanti Ekka
Delegata delle "Discepole" DISC
D. Michele Viviano
Delegato Isp. SDB per la FS - Coordinatore della Consulta
Sr. Assunta Di Rosa
Delegata Ispettoriale FMA per la FS
D. Domenico Luvarà
Referente MGS SDB
Sr. Antonella Allegra
Referente MGS FMA
Sig. Piero Quinci
Segretario della Consulta

Calendario della Famiglia Salesiana

Forum Educatori 2020 “Nel cuore del mondo”

Evento di formazione ed incontro per gli educatori

Il 4 ottobre 2020, Festa…

Raccontando Nino Baglieri: la testimonianza

L'ultimo video di una breve trilogia

l progetto Raccontando…

10 maggio 1884-2020 “Lettera da Roma” Video

Una rilettura della Lettera da Roma scritta da don Bosco

Ancora…